Calciatori sulla copertina del Time

Kylian Mbappè sulla copertina del Time

Il sottotitolo al giornale cita “Next Generation Leaders” e sembra davvero azzeccato per il talentuoso giocatore francese in grado di trascinare il PSG in campionato ma soprattutto la sua Nazionale verso il titolo di campione del mondo.

Un ragazzo serio, ama allenarsi, ha devoluto il guadagno relativo al Mondiale in beneficenza, preferisce giocare alla PlayStation che andare a ballare. Insomma sembra davvero possa essere un “leader della prossima generazione” un idolo positivo da cui prendere spunto.

Neymar Junior viene definito “il prossimo Pelè” Time del 2013

Forse “il prossimo Pelè” è un appellativo che al momento calza grande al talentuoso brasiliano. Certamente tra i migliori giocatori del mondo, sicuramente icona mondiale dello sport ma negli ultimi anni sembra esseregli mancato qualcosa. “Il prossimo Pelè” forse avrebbe portato il PSG sul tetto d’Europa e forse anche il Brasile a giocare un Mondiale migliore.

Dalla sua parte un età che gli consentirebbe ancora di meritarsi questo appellativo. Il 5 febbraio 2019 Neymar compie 27 anni ma spetta a lui togliersi di dosso alcuni difetti che al momento lo rendono poco incisivo e forse anche poco simpatico.

Nel 2012 furono 2 i calciatori a finire sulla copertina del Time

Grande assente di questo particolare riconoscimento è Cristiano Ronaldo. Gli unici altri due giocatori a presenziare sulla copertina del Times sono stati Leo Messi e Mario Balotelli.

L’unico italiano a finire sulla copertina del Times è quindi Balotelli. Non un Paolo Maldini, un Totti o un Del Piero ma il “bad boy” italiano in grado nell’Europeo 2012 di annientare praticamente da solo la Nazionale Tedesca e mandare la nostra Nazionale avanti nella competizione.

[zombify_post]

By | 2018-10-15T16:22:45+00:00 ottobre 15th, 2018|Calcio|0 Comments

About the Author:

Rendiamo il calcio ancora più bello. Seguici anche su Instagram: https://www.instagram.com/goolbook_official/

Leave A Comment