Accadde Oggi Calcio 8-14 Febbraio, GB of The Day #6 2016


8 Febbraio, Accadde oggi nel calcio: Auguri a Hristo Stoichkov

“Oggi Dio ha confermato di essere bulgaro”. Goolbookoftheday augura buon compleanno al più grande giocatore bulgaro di tutti i tempi, Hristo Stoickov. Idolo indiscusso dei tifosi, conciliava una classe incredibile con un “temperamento particolare” dentro e fuori dal campo. Cresciuto in un paese tutt’altro che facile, riuscì ad emergere e ad esprimere tutto il suo talento sia in nazionale che in club come Cska di Sofia, Parma e Barcellona. Il suo grande valore è testimoniato anche dai numerosi premi ricevuti, tra cui una scarpa d’oro, 3 campionati bulgari, 4 campionati spagnoli e un pallone d’oro. Ma Hristo ha anche un lato oscuro che non sempre riusciva a controllare. Nel 1985, nella finale d’andata della coppa di Bulgaria contro il Levski Sofia, segna ben 4 gol, nel 5 a 0 complessivo. Essendo un derby sentitissimo, Hristo si presenta in campo con il provocatorio numero 4, così come i gool segnati e non con la maglia numero 8. L’episodio porta le due squadre ad una clamorosa rissa, e il partito comunista bulgaro per punire l’episodio scioglie le due società e radia i giocatori colpevoli tra cui lo stesso Stoickov. Alla fine visto il suo enorme talento la squalifica fu ridotta a 6 mesi.
“La mia filosofia? L’amore. Tratto la palla come mia moglie o le mie figlie, ma le dico anche cosa deve fare e dove deve andare. L’ amore va guidato”

Redazione Goolbook


9 Febbraio, Accadde oggi nel calcio: Fondazione de “La stampa”

“Mi spezzerò ma non m i piegherò”. Con questo motto il 9 febbraio 1867 Vittorio Bersezio, luminare cuneese, fonda la “La gazzetta torinese”, oggi nota con il nome “La Stampa”. Il quotidiano, che alla sua nascita contava solo sei pagine, oggi risulta la quarta testata nazionale per vendite. Il quotidiano rappresenta sin dalla sua fondazione una parte importante della quotidianità torinese ed italiana. Attraverso le sue abili firme,all’elevata qualità dei suoi contenuti, il giornale ha mantenuto grande importanza nel panorama italiano. A partire dal 1900 grazie alla figura innovatrice di Alfredo Frassati, oltre al quotidiano, la redazione del giornale torinese dette vita ad un inserto sportivo illustrato. L’apprezzamento da parte dei lettori di questa novità portò i giornali a dedicare sempre più spazio alle notizie sportive. I numerosi personaggi che si sono alternati alla guida del giornale e che ne hanno dettato le linee editoriali, da Luigi Roux a De Benedetti, Da Calabrese a Mieli, passando per la grande influenza esercitata dalla famiglia Agnelli, hanno cercato di mantenere alto il livello qualitativo e le vendite, nonostante i nuovi media che si affiancavano al quotidiano cartaceo. Da sempre giornale filo-juventino, Goolbook augura 100 di questi anni allo storico quotidiano torinese.

Redazione Goolbook


10 Febbraio, Accadde oggi nel calcio: Auguri a Francsco Acerbi

Sacrificio e lotta sono due virtù che tutti vorremmo vedere in campo quando i giocatori della nostra squadra scendono in campo. Ma i calciatori, sempre più personaggi pubblici e sempre meno atleti, fungono da modello, dentro e fuori dal campo. E poi ci sono le eccezioni. Francesco Acerbi, roccioso difensore del Sassuolo, ha dovuto superare difficoltà che pochi suoi colleghi hanno incontrato e, grazie ad una grande forza d’animo ha sconfitto i suoi fantasmi e vinto le sue sfide. Le sue battaglie più grandi si chiamavano tumore e ricaduta, due parole che spaventano e non poco. Gestire questioni simili, se sei un ragazzo di 25 anni, assume il valore di un’impresa. Acerbi l’ha fatto e queste storie l’hanno aiutato a maturare e a cambiare. Nella stagione 2014/2015, segna due gool con il Sassuolo e viene convocato dalla nazionale italiana, riuscendo ad esordire nell’amichevole contro l’Albania. Goolbookoftheday oggi augura un buon compleanno a Francesco Acerbi, vincitore nelle battaglie che contano.

Redazione Goolbook


11 Febbario, Accadde oggi nel calcio: primo gol in campionato col Liverpool per Mario Balotelli

170 giorni e 13 partite di campionato. Questo il periodo che Mario Balotelli ha impiegato per tornare al gol in Premier League dopo il suo ritorno in Inghilterra con la maglia del Liverpool. Arrivato tra l’entusiasmo dei tifosi reds nell’estate del 2014 dal Milan, il suo ritorno doveva essere la rinascita. Dopo anni travagliati, di tante aspettative mai attese e bravate fuori dal campo, ecco Liverpool: occasione di redenzione per esplodere definitivamente.
Purtroppo l’ennesimo flop. Esordio col botto andando a segno nel preliminare di Champions League contro il Ludogorec, ma da li si sono perse le tracce. 1 rete in Coppa il 28 Ottobre e poi finalmente l’11 Febbraio, contro il Tottenham, la prima in campionato. Da quella gioia, come al solito non festeggiata in perfetto stile Balotelli, nessun altro acuto.
Tutti però abbiamo ancora negli occhi il Mario di Italia Germania ad Euro 2012, e tutti vorremmo rivederlo al più presto, Super Mario.

Redazione Goolbook


12 Febbraio, Accadde oggi nel calcio: Zola sbanca Wembley

Wembley, il tempio del calcio inglese, a tinte azzurre? Ebbene si, il 12 Febbraio 1997 gli Azzurri sbancano la celebre casa dell’Inghilterra nell’incontro valido per le qualificazioni al Mondiale di Francia ’98 per 1-0. Chi fu in grado di sconfiggere i giganti d’oltre Manica? Un folletto, o meglio, un piccolo genio del calcio, Gianfranco Zola. Minuto 18, Costacurta esegue un lancio di 40 metri, Zola in corsa controlla magicamente col sinistro e di destro fulmina Walker sul primo palo. Già conosciuto alla corte della regina, perché sbarcato al Chelsea di Gianluca Vialli l’anno prima, il “Magic Box” era l’uomo più temuto, tant’è che, il giorno prima il quotidiano “Independent” scriveva “Zola is the problem”. Profetico

Redazione Goolbook

 


13 Febbraio, Accadde oggi nel calcio: la Lega approva l’introduzione della goal line technology

13 Febbraio 2015, giornata storica per il calcio italiano. Il consiglio della Lega di Serie A approva l’utilizzo della tecnologia dalla stagione 2015/16 per verificare se il pallone ha varcato o meno la linea di porta, la cosiddetta Goal Line Technology. Già in uso nella Premier League, anche il calcio nostrano ha voluto compiere questo grande passo per finirla con i processi del lunedì sui gool “fantasma”. E in questa stagione c’è stato proprio il primo caso, il 6 Gennaio nella sfida tra Chievo Verone e Roma. Punizione di Pepe, Szczesny para in tuffo e tutto pare regolare, tranne che per le telecamere sulla linea di porta. L’orologio dell’arbitro riceve il segnale “Gol” in quanto il pallone ha superato la linea. Gol per il Chievo che ringrazia e stop con la moviola nel post partita, che sarebbe durata giorni e giorni. Finalmente anche uno degli sport più antichi abbraccia il progresso.

Redazione Goolbook


14 Febbraio: San Valentino

San Valentino, il giorno degli innamorati. Per celebrare questa data, goolbookoftheday ha in serbo una bella sorpresa. Per darvi un indizio ci limitiamo a chiedervi: è più grande la passione per il calcio o per la vostra dolce metà? Il regalo naturalmente è da scartare come un cioccolatino soltanto il 14 febbraio.

Redazione Goolbook

Ogni giorno migliaia di giocatori si preparano ad affrontare una nuova sfida, goolbookoftheday é la rubrica dove trovare l’ispirazione e la motivazione di cui hai bisogno.
Goolbook, il software gestionale per tornei di calcio disponibile online

Goolbook ringrazia fotografi, archivi, persone che a diverso titolo hanno fornito il materiale storico, iconografico e fotografico utilizzato nelle stesure degli articoli del proprio blog e degli inserti di Goolbook of the Day.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

0

Accadde Oggi Calcio 8-14 Febbraio, GB of The Day #6 2016

Scegli un formato
Sondaggio
Votazione per determinare pareri o prendere decisioni
Storia
Testo formattato con embeds e visuals
Lista
Lista di elementi
Lista aperta
Submit your own item and vote up for the best submission
Lista votabile
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Carica le tue immagini per creare memes personalizzate
Video
Youtube, Vimeo o Vine embeds
Audio
Soundcloud o Mixcloud embeds
Immagine
Foto o GIF
Gif
Formato GIF