Accadde Oggi Calcio 18-24 Gennaio, GB of The Day #3 2016


Ermanno Aebi, primo oriundo della Nazionale
Immagine_18_genn_2016
Ermanno Aebi, primo calciatore “oriundo” della nazionale. Classe 1892, fisico possente e una capacità innata nel segnare gool di testa su calci da fermo. Padre elvetico e madre italiana, completò gli studi in Svizzera prima di essere messo sotto contratto dall’Inter. Bomber della squadra milanese per dodici anni, vinse due scudetti e segnò 106 reti in 142 partite. Il meglio lo diede il 18 gennaio 1920, quando all’esordio in nazionale contro la Francia, al Velodromo Sempione di Milano, riuscì a segnare ben 3 gool nel 9 a 4.

Auguri a Claudio Marchisio
Immagine_19_genn_2016
Claudio Marchisio, noto anche come il Principino, Tardellino o Piccolo Lord. Buon compleanno ad un giocatore amato e stimato dai tifosi ma soprattutto dalle tifose juventine,
Centrocampista di qualità della Nazionale e della Juventus per cui gioca dalle giovanili, dotato di grande eleganza, è l’immagine perfetta del calciatore di una volta. Ha dichiarato di sé: “Sono 50% fabbro e 50% principe”. “Sicuramente non posso diventare l’erede di Alex Del Piero come giocatore, ma voglio diventare una Bandiera della Juventus. E per questo servono molti anni e molta esperienza”.

Qui di seguito una carrellata dei suoi migliori gool.

Paolo Maldini: esordio in Nazionale di Paolo Maldini
Immagine_20_genn_2016
Un gigante dentro e fuori dal campo, tanto con il Milan quanto in Nazionale. Festeggiamo oggi l’esordio di Paolo Maldini come capitano dell’Italia, avvenuto il 20 Gennaio 1993, nell’amichevole vinta a Firenze 2 a 0 contro il Messico. Nell’occasione “Vai Vai Paolino” segnò anche la sua prima rete in azzurro, al 35′ del secondo tempo, su assist di Beppe Signori.
Campione indiscusso inanellò con la nazionale 126 presenze di cui 74 da capitano, condite da 7 reti.  Capitano uscente era quel Franco Baresi compagno di tante battaglie con il Milan e con la Nazionale.

 

La nascita della schedina di calcio

Nata sotto le macerie di un’Italia devastata dal secondo scontro bellico, la schedina di Calcio, vide la luce per la prima volta il 21 Gennaio 1946. Goolbookoftheday ricorda con questo post il  geniale giornalista Massimo della Pergola, inventore della schedina. Costava la bellezza di 30 lire a colonna, quanto un bicchiere di Vermouth e aveva un montepremi di 463.146 lire, un’inezia al giorno d’oggi. Il suo creatore vedeva però questo pezzetto di carta, come lo strumento fondamentale per la ricostruzione degli stadi e dei campi, martoriati dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. In principio deriso da tutti coloro che ritenevano il suo progetto non praticabile, riuscì a raggiungere grazie al suo 1×2 montepremi pari a mille miliardi all’anno. La legalizzazione delle scommesse in Italia e il passaggio dalle radioline al campionato in pay-tv, hanno  eliminato quasi del tutto la schedina a 13 risultati, ma questo foglietto a 13 righe e sei colonne rimarrà sempre scolpito nella storia

Memorabile Argentina-Ecuador di Coppa America

Quando la tua squadra subisce in una partita amichevole un passivo alto, c’è solo da stringere la mano agli avversari e andare a farsi la doccia. Se invece il match è una partita ufficiale, magari con dei tifosi, potrebbe essere un problema.
Goolbookoftheday riporta a galla la Copa America del 1942, giocata e vinta dall’Uruguay. A fare la storia fu però, la partita giocata tra Argentina ed Ecuador. Il Risultato finale? 12 a 0 per la Celeste.
Ancora oggi questo risultato rimane negli annali il passivo più alto della storia della Copa America.  Protagonista con 5 gol fu il fantasista Jose Manuel Moreno, detto El Charro, poco famoso in Europa, ma vero e proprio idolo in Sudamerica.

La partita con più rigori nella storia

Ci sono partite che vengono sbloccate subito, partite a senso unico e poi ci sono match che si decidono all’ultimo minuto, magari ai rigori. Come nella finale di supercoppa tra Napoli e Juventus, risultato finale 8 a 7 e ben 18 penalties calciati. La Costa D’Avorio ha vinto due edizioni della Coppa d’Africa vincendo dopo una lunga serie di rigori: nel 1992 con il risultato di 11 a 10 contro il Ghana e nel 2006 dopo ben 24 penalties contro il Camerun. Ma il record per numero di rigori battuti in un singolo evento appartiene alla Namibia, e più precisamente all’incontro del 23 Gennaio 2005 tra KK Palace e Civics in finale di Coppa: risultato finale di 17 a 16 per i padroni di casa e ben 48 rigori tirati, record assoluto.

 

Il ricordo dell’Avvocato Gianni Agnelli

E’ stato per molti anni l’emblema di una città. Ha portato innovazione ma anche bulloni, dando lavoro a innumerevoli generazioni di operai, impiegati e dirigenti. 13 anni fa, il 24 Gennaio 2003, si spegneva Giovanni “Gianni” Agnelli, l’Avvocato. Classe, tradizione, arte e sport uniti in un’unica persona. Ha offerto spunti mai banali a giornalisti e intervistatori; tra le sue citazioni più importanti:
“Il calcio di oggi mi piace meno di quello di ieri. Mi sembra più piatto, più grigio, più uniforme. Io vorrei cento Weah, non uno. E mille Cantona. Sono loro che scaldano il pubblico e fanno la differenza. Mi dicono, fra parentesi, che sia pure diventato saggio. Deve credermi: da un grandissimo mascalzone si potrà sempre ricavare un santo; ma da una mezza cartuccia, mai e poi mai un asso. Cambiando discorso e parlando d’amore “Innamorarsi è da camerieri”.  Su Marcello Lippi, allenatore storico della Juventus: “Il più bel prodotto di Viareggio dopo Stefania Sandrelli”.
Su Fernando Couto e la sua ruvidezza : “Le scorrettezza di Couto sono così solari, così facili e belle da fischiare che se fossi un arbitro gli darei una medaglia”.
Ipse Dixit.

Ogni giorno migliaia di giocatori si preparano ad affrontare una nuova sfida, goolbookoftheday é la rubrica dove trovare l’ispirazione e la motivazione di cui hai bisogno.
Goolbook, il software gestionale per tornei di calcio disponibile online

Goolbook ringrazia fotografi, archivi, persone che a diverso titolo hanno fornito il materiale storico, iconografico e fotografico utilizzato nelle stesure degli articoli del proprio blog e degli inserti di Goolbook of the Day.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

2
2 points

Comments 0

Accadde Oggi Calcio 18-24 Gennaio, GB of The Day #3 2016

Scegli un formato
Sondaggio
Votazione per determinare pareri o prendere decisioni
Storia
Testo formattato con embeds e visuals
Lista
Lista di elementi
Lista aperta
Submit your own item and vote up for the best submission
Lista votabile
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Carica le tue immagini per creare memes personalizzate
Video
Youtube, Vimeo o Vine embeds
Audio
Soundcloud o Mixcloud embeds
Immagine
Foto o GIF
Gif
Formato GIF